username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mandala al Creatore

Uomo del Sito

Creatore del Sito

Domani è

cinque mesi e sette giorni


mi segui amorevolmente


Con un click
Ti prego

Cancella tutte le mie poesie


Io non posso

non mi appartengono più


Cancellami


Mandami fra le braccia di Dio


Mandala fra le mie braccia

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

25 commenti:

  • Anonimo il 11/08/2009 11:26
    passato più di un anno.. e leggo... rido.. mi diverto... bell'ironia.
  • dna blu il 01/06/2008 20:31
    Herman hesse disse:se qualcuno biasima un libro o un opera d'arte che lè cara, è inutile che lei si ribelli o cerchi di difendere il libro. Bisogna essere fedeli al proprio amore e bisogna professarlo apertamente, questo si, ma non bisogna litigare sull'oggetto del proprio amore. È inutile. I libri dei poeti non hanno alcun bisogno di spiegazionie o di difesa, sono estremamente pazienti e sanno aspettare, e se valgono qualcosa vivranno.
    PS... PER RINA: NON TI PERMETTERE MAI PIù DI DARE DEL "VECCHIO " AD UNA PERSONA. PER TUA INFORMAZIONE LA VECCHIAIA NON SI MISURA IN BASE ALL'ETà . MA BENSI' IN BASE ALL'INVECCHIAMENTO ED ALL'IMPOVERIMENTO DEL CUORE.
  • dna blu il 01/06/2008 20:31
    Herman hesse disse:se qualcuno biasima un libro o un opera d'arte che lè cara, è inutile che lei si ribelli o cerchi di difendere il libro. Bisogna essere fedeli al proprio amore e bisogna professarlo apertamente, questo si, ma non bisogna litigare sull'oggetto del proprio amore. È inutile. I libri dei poeti non hanno alcun bisogno di spiegazionie o di difesa, sono estremamente pazienti e sanno aspettare, e se valgono qualcosa vivranno.
    PS... PER RINA: NON TI PERMETTERE MAI PIù DI DARE DEL "VECCHIO " AD UNA PERSONA. PER TUA INFORMAZIONE LA VECCHIAIA NON SI MISURA IN BASE ALL'ETà DI UNA PERSONA MA BENSI' IN BASE ALL'INVECCHIAMENTO ED ALL'IMPOVERIMENTO DEL CUORE.
  • dna blu il 01/06/2008 20:31
    Herman hesse disse:se qualcuno biasima un libro o un opera d'arte che lè cara, è inutile che lei si ribelli o cerchi di difendere il libro. Bisogna essere fedeli al proprio amore e bisogna professarlo apertamente, questo si, ma non bisogna litigare sull'oggetto del proprio amore. È inutile. I libri dei poeti non hanno alcun bisogno di spiegazionie o di difesa, sono estremamente pazienti e sanno aspettare, e se valgono qualcosa vivranno.
    PS... PER RINA: NON TI PERMETTERE MAI PIù DI DARE DEL "VECCHIO " AD UNA PERSONA. PER TUA INFORMAZIONE LA VECCHIAIA NON SI MISURA IN BASE ALL'ETà DI UNA PERSONA MA BENSI' IN BASE ALL'INVECCHIAMENTO ED ALL'IMPOVERIMENTO DEL CUORE.
  • giuliano paolini il 01/06/2008 09:42
    e' la grande voglia di sciogliersi fra le onde dell'eternita' che muove l'uomo vincenzo e che spero sia anche il voler di tanti altri animi nobili che vivono in queste pagine
  • Andrea Iaia il 31/05/2008 16:01
    Non ti conosco in questa veste, avrai sicuramente un motivo, certo. Però la poesia non si tocca, và oltre l'amore per qualcuno. Ora, è un dato di fatto che chi scrive lo fa per una ispirazione che nulla a che vedere con la persona cui sei in rottura. Se tu hai l'amore dentro, vai oltre queste cose, sei un poeta. E un poeta lascia le sue poesie alla comunità, per la crescita della comunità non certo per una persona al quale le avrai dedicate. Io credo in te e so che non lo farai. Ciao.
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 30/05/2008 18:58
    il tempo non conta quello che hai detto e a chi non lo puoi cancellare dalla mente di chi ti ama e apprezza
  • Anna G. Mormina il 30/05/2008 16:22
    Vincenzo,
    son passati cinque mesi e sette giorni da quando sei qui... a me sembra ieri...
    ... sei una persona dolcissima e non ti manca certo il rispetto per il prossimo...
    ... come gli altri, ti esorto nel continuare a scrivere!
    Ti voglio bene!
    anna
  • Alessio Cosso il 30/05/2008 15:07
    ... una richiesta che a me sembra molto chiara.
    mandala tra le mie braccia.
    un'invocazione.
    da leggere tra le righe... ad esserne capaci.
    Ciao Vincenzo...
  • dna blu il 30/05/2008 14:59
    questa non mi piace... non ti appartiene
  • Annamaria Ribuk il 30/05/2008 13:50
    ... tutto (h)a suo tempo...è proprio questo il bello della vita... sei spassoso!!!!!!!!!!! bravo. Ann
  • Vincenzo Capitanucci il 30/05/2008 13:49
    Ciao Rina... questi sono i tuoi messaggi...

    rina xhihani


    Titolo:
    [Senza titolo]
    Data:
    21/05/2008 12:54
    Testo del messaggio:

    Avevo solo bisogno di commenti per le poesie dei ragazzi (pur sapendo io il valore nullo delle frasi fatte dei commenti, la loro falsità e la loro soggettività
    Per quanto riguarda le mie opere può anche abbuffarsi della sua non-libertà e non commentarmi per niente.
    Con assoluta serenità

    Rina


    rina xhihani
    Titolo:
    [Senza titolo]
    Data:
    20/05/2008 22:26
    Testo del messaggio:
    Commentate per favore le ultime 2 poesie inserite. C'è chi è affamato di parole che profumino di libertà...

    Grazie
    Rina
  • Anonimo il 30/05/2008 13:42
    Eh no, caro bimbo, le tue poesie restano qui fino a quando non ce le copiamo... tutte tutte tutte... e tu vai in ferie Cap, sennò ci viene un infarto.
    Grazie. nel

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0