username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mentre il bidello grida -Sbrigatevi-

Le vedi e le senti,
le odori e le adori,
queste anime innocenti,
queste giovani donne
non ancora pronte per la vita,
coi loro amori, coi loro umori,
cerco, guardandole negli occhi,
di fugare i loro timori,
i loro incubi sciocchi;
e fra me e me, dico loro:
-Su bambine, non piangete,
i fiori non piangono,
i fiori non devono piangere-
Ma, voi, questo,
ancora non lo sapete.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Alberto Veronese il 28/06/2008 08:00
    gia', per diventare 'fertili' queste giovani donne dovranno perdere quella fioritura, fare a meno del loro profumo.
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 01/06/2008 11:44
    mmm... il primo periodo mi è piaciuto nel secondo manca un che...
  • giuliano paolini il 01/06/2008 09:05
    e' normale che piangano alla loro eta' forse anche tu lo facevi.
    spesso anch'io mi dimentico che i comportamenti sono legati al peso della esperienza di ciascuno

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0