username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Volo radente

Come aquila ancor solitaria
volo verso cieli azzurri del tuo mondo,
planando verso occhi ancor stupiti.

Ti osservo da lassù,
ti penso intensamente,
tanto da sentire il tuo respiro.


D'amor l'animo mio splende,
nei miei occhi solo il tuo viso,
nelle mie orecchie solo le tue parole,

nel mio cuore solo tenerezza,
sulle mie labbra solo i tuoi baci,
nel mio profondo solo tu.

Come aquila scruto l'orizzonte dei pensieri,
mentre un rosso tramonto gli occhi m'incendia,
una stella lassù brilla... sei tu.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 02/06/2008 00:17
    Bella,
    una bellissima dichiarazione d'amore...
    Ciao
    Angelica
  • giuliano paolini il 01/06/2008 08:45
    tributo sincero ad un cuore che ha fatto vibrare il nostro magico strumento d'amore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0