accedi   |   crea nuovo account

RIPARO

Uscirò
Tra poco
Nell’aria ultravioletta,
Quando le polveri
Si saranno posate
E il fuoco
Continuerà a consumare il verde…

Avrò bisogno della seppia
E il suo colore,
Uno straccio di canapa,
Una bottiglia…
Avrò bisogno
Di scorte
Di passi lesti,
Di capsule
Ad energia compressa,
Di candele,
Uno specchio,
Un bottone…
Un seme..

Forse è solo
Tutto ciò che “posseggo”
Oltre a una rosa di carta
Fiorita sul sedile…

Proverò dal lato più umido,
Dovrebbe essere quello
Il più cedevole,
Il più
Comprensivo…


L’imprevisto coglie l’attimo
E il vento s’insinua nelle crepe
Ed è inconsueto
Il suo profumo
Ed è dolce
Il suo canto…

Ospito
La sua
Libertà,
Poiché non ne posseggo
L’origine…
Ma lo so…
Egli verrà
Con Me…

Ancora una manciata di terra
E mi
Rivedrò…
Guardare dentro…
.. E cercare l’ombra nei contorni…
…E sfidare il passaggio con le ali..
…E trovare riparo
Nella
Caverna…

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

25 commenti:

  • laura cuppone il 23/03/2009 22:29
    grazie lucia, sei gentilissima.

    Laura
  • lucia pulpo il 23/03/2009 14:54
    il vento, le crepe nei muri, la caverna... bellissima!
  • laura cuppone il 04/06/2008 08:32
    ... l'importante non é
    ciò che legge l'occhio
    ma ciò che legge lo spirito
    e le sensazioni che ne ricava...
    siamo come insetti sui fiori..
    polloine
    la poesia...
    ci nutre e ci serve
    ad aiutare il fiore
    a fare se stesso...
    col suo polline
    su un altro fiore...
    vita a vita...

    ciao fulvio...
    non me ne volere ma non ho mai tempo...
    verrò presto... e farò visita
    al tuo
    castello...

    un bacio e grazie...
    Laura
  • Anonimo il 02/06/2008 08:19
    Adesso, bene imbeccato, ho capito tutto. Sono come quegli alunni che facevan dire alla maestra: "Il bambino si applica, è tenace, ormai sa tenere perfettamente la matita fra indice e pollice" (in 3a elemen.)
    Però, che sei grande già lo sapevo da quelle altre che avevo capito... abbastanza. Meglio così. Se capissi tutto starei a penserti giorno e notte. Ricordati la promessa di restituirmi la visita nella mia casettina della prosa.
  • laura cuppone il 02/06/2008 01:09
    ...se mi hai
    innaffiato i fiori.. sei pioggia.. anche... no???

    modesto!

    grazie...:bacio:
    Laura
  • laura cuppone il 02/06/2008 00:56
    ... ohhhh... scusa.. pioggia..
    scusami...

    ciao Laura
  • laura cuppone il 02/06/2008 00:34
    Ange..
    stemperi colori..
    sciogli nodi..
    inverti luce nell'acqua..
    sai... senti...
    e così... per me.. sei anche...
    una fortuna... e un dolce riparo...
    ti adoro
    anch'io...

    Laura
  • Anonimo il 02/06/2008 00:27
    Imparare a raccogliere ogni piccola nostra traccia, ogni piccola scheggia che appartenga alla nostra complessa anima, fa si, che la nostra essenza venga continuamente nutrita e dissetata..
    E troveremo sempre un riparo,
    quando l'aria malsana, riempirà i nostri polmoni,
    un riparo dove poter svuotare le scorie di un mondo distante...
    lo troveremo quel riparo...
    in ogni piccolo gesto d'amore, che sfiorerà il nostro viso
    che attende...
    La nostra fortuna? Molti di noi lo hanno già trovato...
    Ti adoro
    Angelica
  • laura cuppone il 02/06/2008 00:25
    Augusto...
    ora che ci penso..
    tanto per la precisione...
    un puntino giallo che sorride..
    ecco cos'altro
    mi porterò...
    grazie amico.
    un :bacio:
    Laura
  • laura cuppone il 02/06/2008 00:22
    Vinci..
    ... sei passato davanti al mio balcone...
    hai visto i miei fiori..
    ne distingui i colori...
    mi hai sorriso..
    ed hai proseguito...

    grazie del passaggio...
    attento e sensibile...

    un :bacio:
    laura
  • laura cuppone il 02/06/2008 00:19
    Marco...
    grazie di essere passato
    un abbraccio anche a te!

    Laura
  • laura cuppone il 02/06/2008 00:16
    Cinzia..

    grazie
    felice ti sia piaciuta...
    un abbraccio
    Laura
  • augusto villa il 02/06/2008 00:15
    .. Una rosa di carta... un bottone, un seme, una candela...(e un chicco di caffe?)... cercare l'ombra nei contorni... urka... Ecchettidevo dire???... che sei bravissima... sisi.. brava davvero!!!
  • laura cuppone il 02/06/2008 00:14
    fulvio...
    un :bacio:one grande per l'impegno..
    e uno piccolino di fata (che ha più valore)
    per l'umiltà..
    che poi é immotivata...
    del tutto...

    ciao Laura
  • laura cuppone il 02/06/2008 00:12
    Giacomo...
    accettare
    sé stessi
    senza chiedere..
    come amare..
    come vivere..
    la ragione non ha ragione..
    ma esiste... si sa..
    si sente...
    anche se non si capirà mai...
    possedere la libertà..
    vuol dire
    essere liberi
    di non aver nulla...
    eppure aver tutto
    dentro..

    grazie giacomo.
    sempre molto gentile..
    un abbraccio

    Laura
  • laura cuppone il 02/06/2008 00:08
    ricerca..
    nell'evoluzione...
    rivoluzione...
    nel confronto..
    nella meditazione..
    ricerca..
    e gli elementi "posseduti"
    vengono spostati
    pur restando esattamente dove sono...
    ho bisogno di me
    a volte
    più che di chiunque altro...
    grazie janco..
    un abbraccio
    Laura
  • Anonimo il 01/06/2008 23:54
    semplicemente bellissima, anche se non si capisce tutto è davvero speciale
  • Cinzia Gargiulo il 01/06/2008 23:10
    Poesia dal significato oscuro ma ricca di immagini suggestive.
    Bella!
    Un abbraccio...
  • Anonimo il 01/06/2008 16:23
    T'ho ubbidito. Oggi non sono scappato dopo averti suonato. Sono entrato, mi sono seduto per terra, tanto che non c'eri, ho guardato con calma le tue parole ed ho letto tutta la mia ignoranza di poeta per gioco. Dammi un bacio per l'impegno. Ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0