PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'alba

La nube adombrava la faccia della luna
Come un velo da sposa.

Le tue labbra ammaliavano la mia mente
Come un incanto da strega.

Le mie mani fremavano sul tuo corpo
Come un lago arroventato.

Il nostro amore accendeva il nero della notte
Come il canto dell'usignolo

Sul far dell'alba.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • lucia cecconello il 17/06/2008 22:54
    È bellissima ciao
  • Anonimo il 02/06/2008 15:51
    il fascino della luna, un incontro d'amore, che passione Rodica, bella descrizione poetica d'amore. un bacio salva
  • Vincenzo Capitanucci il 02/06/2008 11:53
    Il nostro amore è un faro... accende la notte... cantando in usignolo...

    Ciao Rodika... un abbraccio
    v

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0