accedi   |   crea nuovo account

Il dubbio.

Nulla traspariva
dall'altezza del dubbio.
Solo certezze d'antitesi,
solo coacervi immoti
di rare illusioni!
Nulla inerire può
la sublimità del mare,
se a parlarti
è l'iraconda spuma
del folle suo moto!

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Donatella Maino il 06/04/2008 22:26
    Scusa Giovanni, non solo ho confuso il tuo nome (stesso cognome) ma ho sbagliato anche "Giacomo" che corrisponde ad un altro cognome. In realtà, la persona con la quale ti ho scambiato si chiama Francesco... Lasciamo perdere va... altrimenti m'invento che siete tutti parenti...
    a parte gli scherzi, indipendentemente dal tuo nome, hai scritto un pezzo straordinario, ribadisco quando scritto, ti ho inserito come amico, sei il primo.
    ciao, a presto
    Donatella
  • Giovanni Di Girolamo il 06/04/2008 21:52
    Ciao Donatella,
    scusa ma non sono Giacomo... mi stai scambiando per qualcun altro?
    Giovanni
  • Donatella Maino il 06/04/2008 10:01
    Semplicemente splendida, Giacomo! Non sapevo che fossi anche qui! Ti seguo fra le donne. Sei grandioso. La chiusa da sola esplica la ragione di vita e le sue "formazione" al moto.
  • Claudio Amicucci il 05/07/2007 22:49
    Bisogna leggerle e poi rileggerle le poesie! Poi pian piano ci entri dentro: solo allora possono piacere. Bravo. Ciao Claudio
  • LAURA B. il 20/11/2006 21:53
    Bè, NON SO COME COMMENTARLA MA MI PIACE DAVVERO... BRAVO
  • Anonimo il 02/10/2006 09:31
    Mi piace.
  • augusto villa il 20/09/2006 22:34
    Accidenti! Questa e' veramente bella! anche molto suggestiva... l'iraconda spuma...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0