PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

RICORDI

In giorni accatastati
su scaffali impolverati
libri con mille frasi lette nel blu cobalto
volevamo sapere di noi.
Su rosse foto e lettere
mai scordate
i nostri ricordi
sono avvolti in mille
bolle di sapone
che volano su di noi.
Catene mai spezzate
forse volontariamente
ci stringono fino a
farci sanguinare
per paura di dimenticare
nelle mille scintille di un fuoco
che volano attorno
a te.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

39 commenti:

  • Lestat V il 03/12/2008 17:40
    grazie sophie
    una bella interpretazione.
    un abbraccio
    Lestat
  • Lestat V il 23/09/2008 18:45
    ciao riccardo grazie del commento!
    a sentirci presto
    lestat
  • Riccardo Brumana il 13/09/2008 17:48
    bellissime immagini, mai dimenticarsi dei volti dell'amore. bravo come sempre, ciao Lestat.
  • Lestat V il 10/09/2008 18:18
    ciao claudia
    ricordi indelebili che nessuno potrà mai
    cancellare
    grazie del commento
    Lestat
  • claudia checchi il 10/09/2008 16:24
    belli i tuoi ricordi. foto rosse.. catene.. scintille
    accompagnate da bolle di sapone... bravo...
  • Lestat V il 28/06/2008 12:02
    grazie giovanni del bel commento
    a rileggerci
    Lestat
  • Giovanni Cuppari il 28/06/2008 08:58
    bravo Lestat. Mi è piaciuta. Carica di immagini e originali accostamenti di parole che sottolineano la tua bravura nel costruire sapientemene giochi di parole. Gio'
  • Lestat V il 25/06/2008 18:00
    grazie del commento igniazio
    Lestat
  • Lestat V il 25/06/2008 17:59
    grazie del commento adamo
    a rileggerci
    Lestat
  • Aedo il 21/06/2008 16:55
    Bellissima poesia, Lestat: i ricordi ci avvinghiano, portandoci lontano, quando le albe erano fiorite; ma contengono anche una lama che fa sanguinare, perché la nostalgia crea tanto dolore...
    Ciao
    Ignazio
  • Adamo Musella il 07/06/2008 01:30
    Quei giorni sono tramonti visti da lontano, sono navi in partenza per mete lontane... sono fiumi rossi che scorrono nelle nostre vene Bravo veramente. Ciao
  • Lestat V il 06/06/2008 18:34
    ciao manuela grazie del bel commento
    un :bacio:
    Lestat
  • Lestat V il 06/06/2008 18:33
    ciao augusto!
    grazie del commento
    bellissime parole
    a presto
    Lestat
  • Lestat V il 06/06/2008 18:31
    jacob grazie del commento
    a rileggerci
    Lestat
  • Lestat V il 06/06/2008 18:30
    grazie marilena
    bella anche la citazione
    un abbraccio
    Lestat
  • Lestat V il 06/06/2008 18:29
    grazie del commento charlotte
    hai perfettamente ragione
    un morso
    Lestat
  • manuela giorda il 05/06/2008 14:54
    A volte la nostra mente è piena di ricordi incancellabili, e molti di essi così dolorosi da farci sanguinare il cuore, e non possiamo farne ameno, non si può dimenticare. Un'atroce dolore che però e anche desiderio e passione che non muore mai, e così continuiamo a farci del male... Bolle di sapone delicate e trasparenti che volteggiano nell'aria e che racchiudono sogni, speranze, amore ma anche tristezza e sofferenza. Ricordi racchiusi nel cuore da cui non possiamo separarci, un'eterna lotta tra bene e male.
    Carica di emozione e di tristezza. Meravigliosa. Bravissimo! un
    :bacio:ne Manu.
  • augusto villa il 04/06/2008 21:37
    I nostri ricordi... Se ne andranno assieme a noi... Rimarranno quindi... per sempre!... Nella meraviglia del Creato... sisi... Ciao!
    Belle immagini!!!
  • Lestat V il 04/06/2008 18:57
    grazie del commento silvana
    a rileggerci
    Lestat
  • Lestat V il 04/06/2008 18:55
    grazie oceano
    ormai non posso più fare a meno
    dei tuoi commenti
    grazie mille
    un :bacio:
    Lestat
  • Lestat V il 04/06/2008 18:42
    ciao laura sempre
    troppo buona o bona
    bel dilemma
    Lestat
  • Lestat V il 04/06/2008 18:39
    ciao naida grazie del commento
    sono felice che ti sia piaciuta
    Lestat
  • Lestat V il 04/06/2008 18:37
    grazie del commento michelangelo
    a rileggerci
    Lestat
  • Lestat V il 04/06/2008 18:34
    grazie margerita del commento
    concordo con te
    un :bacio:
    Lestat
  • Lestat V il 04/06/2008 18:32
    ciao cinza
    alcuni ricordi è vero fanno male
    ma per quel che valgono
    vale la pena farli sanguinare
    un :bacio:
    Lestat
  • Lestat V il 04/06/2008 18:26
    ciao angelica grazie del commento
    hai ragione felice che ti sia piaciuta
  • LUIGI CARLO ROCCO il 04/06/2008 10:53
    È una poesia della conoscenza non del ricordo, della volontà di vivere con tutti i dubbi.
  • laura cuppone il 04/06/2008 10:18
    SPLENDIDA..
    .. misteriosa e folle..
    dolcissima e passionale..
    malinconica e forte..
    BRAVO!!! l
    ciao Lestat..
  • Michelangelo Cervellera il 04/06/2008 08:54
    I ricordi.. non si può dimenticare al massimo rimangono chiusi in angoli bui pronti a rispresentarsi alla prima occasione. Io personalmente tendo a ricordare solo le cose più belle.
    Mi è piaciuta.
    Michelangelo
  • Cinzia Gargiulo il 04/06/2008 07:06
    I ricordi fanno parte di noi, dolci o amari che siano sono la nostra vita e ci accompagneranno sempre.
    Molto bella!
    Un abbraccio...
  • Anonimo il 04/06/2008 03:55
    Ricordi indelebili, che continuano ad accarezzare la nostra vita..
    ma che continuano anche a farla sanguinare...
    Non bisogna sperare di dimenticare perchè ogni piccolo ricordo,
    è tatuato per sempre nella nostra anima...
    Bravo Lestat, mi è piaciuta
    Bella
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0