username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Psicoanalisi giardiniera alle 7 e 40 del mattino o 8. 50 volando

Il mio balcone è una meraviglia

Hibiscus lantana ge Ra ni

Di un giallo rossa rosa salmone

Trova il nome Salomone Salamone Saladino


Basilico rosmarino

Profumano in un mare di soave realismo


Il mio pisello odoroso

Ha profumato tutta Milano


Anche se il mio spazio è piccolo

Tutto si sta moltiplicando

Nel suo sole qua a Mil ano

Anno 1008-2008

Talee in bagno

Talete è in bagno

È bello occuparsi di l’oro

Parlare e vivere con loro

Anche in questa giungla d’asfalto


Soffia il fango del Fato


Dai uno e rendono cento


Ah se gli uomini fossero come l’oro


Pura clorofilla filia in figlia mia


12

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • ELENA MACULA il 02/10/2008 09:48
    carina anche se chi la scritta da l'impressione tramite questi versi di essere un esaltato ma nel senso bello della cosa buona la pasta col pesto e il rosmarino anche se il miglior basiòlico e rosmarino non si trovano a milano ma a catania nella terra del sole!!!!!
  • EKIPS _ il 06/06/2008 01:35
    Opera particolare, di ispirazione "vagamente" battistiana. Piaciuta, complimenti.
    Un saluto.
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 04/06/2008 20:16
    Mi piace molto il primo periodo. bello cmq il tuo giardino!!!
  • Annamaria Ribuk il 04/06/2008 12:31
    ... buttati giù dal balcone... poichè sei un'ape e sai volare...!!!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0