username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Un viaggio... senza ritorno

Volevo fare un viaggio che mi portasse lontano...
Ho annodato i miei sogni
ne ho fatto una ghirlanda
l'ho appesa da campanile a campanile
da torre a torre
da faro a faro
Ora sono dall'altra parte del mondo
Straniera
comunico in telepatia
non  ho più nostalgia
ascolto con il cuore
La mia meta è cambiare strada,
non l'umore
Albe, tramonti, gente, paesaggi
non è un pellegrinaggio, ne un voto
la matassa dei miei sogni è la mia guida
il tuffo nel reale la mia sfida
...
i viaggi veri sono quelli senza ritorno

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 01/08/2016 17:37
    Fantasiosa e molto bella da farti i miei complimenti.

46 commenti:

  • nicoletta spina il 16/04/2010 22:50
    Grazie Dino, per il tuo colto commento, mi arricchisce e m'invita a proseguire il viaggio.
  • Dino Borcas il 16/04/2010 19:21
    con le parole di Kavafis (dalla poesia "Itaca"

    "Itaca tieni sempre nella mente.
    La tua sorte ti segna a quell'approdo.
    Ma non precipitare il tuo viaggio.
    Meglio che duri molti anni, che vecchio
    tu finalmente attracchi all'isoletta,
    ricco di quanto guadagnasti in via,
    senza aspettare che ti dia ricchezze.

    Itaca t'ha donato il bel viaggio.
    Senza di lei non ti mettevi in via.
    Nulla ha da darti più."
  • Giuseppe Bellanca il 23/06/2009 23:39
    bhè è come vedere dall'aldilà e commentare il mondo... moilto bella ciao..
  • nicoletta spina il 28/02/2009 22:04
    Grazie Rik... felice che ti piaccia. Un sorriso a te.
  • Rik Forsenna il 27/02/2009 17:52
    ... è bella Nicoletta... mi piace... ha colore...
  • Patrizia Cremona il 14/12/2008 22:41
    COMPLIMENTI... STUPENDA!
    TRASCINA IL MISTERO
  • TIZIANA GAY il 07/10/2008 10:26
    brava come sempre... e porti tanto delle mie emozioni un abbraccio forte!
  • claudia checchi il 14/09/2008 16:39
    molto bella concordo con riccardo... brava..
  • Riccardo Brumana il 07/09/2008 04:15
    molto bella, sia il contenuto che la metafora, complimenti!
  • manuela giorda il 31/08/2008 17:29
    La vita è un viaggio la qui strada è impervia, e dobbiamo essere noi a guidare, a volte è necessario cambiare strada,"non l'umore", consapevoli che possiamo andare molto lontano portandoci appresso la ghirlanda dei nostri sogni, che si potrebbero realizzare. Un augurio di cuore che tu vinca la sfida! Molto bella. con affetto Manuela
  • nicoletta spina il 18/07/2008 23:26
    Grazie Terry, il tuo haiku è una lettura incisiva e completa e arricchisce la mia. Un abbraccio
  • terry Deleo il 18/07/2008 23:13
    VITA

    Sfida alla vita
    viaggio straordinario
    emozionante

    ti commento con un haiku, forse non sai che mi piacciono tanto... così faccio arrabbiare Vitt
    straordinaria poesia, farò tesoro dei tuoi versi.
    terry
  • Aedo il 14/07/2008 19:55
    Poesia bellissima: riesci a comunicarmi emozioni intense della tua bella anima. Bisognerebbe fare come tu proponi: annodare i sogni e portarci lontano... lì dove la nebbia non avvolge le speranze e gli orizzonti illuminano il cuore troppo spesso oppresso da fatiche immani. Bravissima: 5 stellette!!
    Un abbraccio
    Ignazio
  • Dolce Sorriso il 09/07/2008 15:24
    D'accordo con i ragazzi sotto.
    Un abbraccio
  • Anonimo il 07/07/2008 08:49
    Stamattina mi sono alzato e ho seguito una ghirlanda fatta di sogni e legata di albero in albero, da torre a torre... così t'ho ritrovata.
    Cambiare la strada e non l'umore. Che bell'insegnamento! Un bacio
  • augusto villa il 07/07/2008 01:54
    Si... Riuscire a cambiare strada prima di cambiare umore... Grande verità in due versi... Piaciuta tutta... anche la chiusa... molto bella!!!
  • nicoletta spina il 03/07/2008 22:37
    Grazie Cinzia, è vero... il viaggio della vita è molto avventuroso soprattutto quando si decide di mettersi alla guida dell'autobus e non rimanere solo un passeggero che guarda fuori dal finestrino. Per questo ho iniziato pensando al sogno e sono finita a cercare la sfida nel tuffo nella realtà.
    È uno spunto di riflessione che il tuo prezioso commento mi aiuta a portare avanti... continuando a viaggiare, sempre guardando al domani. Un :bacio:affettuoso a te
  • Alessandro Cancian il 03/07/2008 16:23
    bellissima chiusa!!!
  • Cinzia Gargiulo il 03/07/2008 12:31
    La vita stessa è un viaggio avventuroso. Ciascuno di noi può scegliere come fare questo viaggio sapendo che abbiamo una sola occasione a disposizone e che per questo non va sprecata. La tua consapevolezza di te, la tua sensibilità e la tua voglia di libertà ti sapranno ben guidare in questo viaggio senza ritorno in cui riuscirai con abilità a coniugare sogno e realtà.
    Bellissima poesia!
    Un :bacio: affettuoso.
  • nicoletta spina il 27/06/2008 23:08
    Oceano, sei un tesoro. Grazie per le tue parole che ora... commuovono me.:bacio:
  • VINCENZO ROCCIOLO il 26/06/2008 16:12
    Caro Vittorio, devo dirti che io ho apprezzato molto la discrezione di Nicoletta. Ha dimostrato una grande sensibilità nei miei confronti, e io non posso fare altro che ringraziarla per questo.
    Succede che quando si scrivono dei commenti, spesso siamo costretti a dire in poche parole tutto un mondo che c'è dietro quelle parole, e, chi non ci conosce, spesso può fraintendere. Effettivamente, il... viaggio senza ritorno può far pensare a qualcosa di drastico e di irrimediabile, ma non era questo il mio caso. Ho chiarito tutto a Nicoletta, e ora che ho capito quale splendida persona è, spero che la nostra amicizia, nata qui, su queste pagine, possa crescere e diventare forte, in modo tale che, quando faccio un commento, lei possa capirmi al volo, e che lo stesso possa essere per i suoi commenti alle mie poesie. È anche questo lo scopo di questo spazio: riuscire a vedere e ad apprezzare dietro le parole, le persone. Questo a me con Nicoletta è successo.
    Un caro saluto a te e un abbraccio a Nicoletta.
  • nicoletta spina il 25/06/2008 23:35
    X Vitt. come vedi invece:
    1) ti ho risposto
    2) non mi sognerei mai di mendarti... in quel posto, sai quanto ci tengo a te.
    Avrei scommesso una cifra che non te l'aspettavi però
  • nicoletta spina il 25/06/2008 23:14
    X Vitt: Il commento di Vincenzo mi aveva turbata perchè avevo pensato ad un suo viaggio "estremo", ma avevo anche il dubbio di aver capito male, almeno lo speravo. per cui gli ho chiesto spiegazioni in pvt per non essere invadente verso gli altri commentatori di questo mio scritto. Lui mi ha risposto in pvt e ora ci siamo chiariti e la mia apprensione è sparita. Qundi non è stata mancanza di fiducia verso gli altri ma ecccessiva discrzione verso di lui.
    Forse ho sbagliato... e per questo chiedo venia.
  • nicoletta spina il 25/06/2008 09:09
    Grazie Vincenzo, ti ho risposto in pvt. A presto
  • VINCENZO ROCCIOLO il 25/06/2008 08:50
    Spesso troviamo nelle poesie di altre persone quello che noi vorremmo dire, Nicoletta. È il caso di questo tuo... viaggio senza ritorno, un viaggio che forse io farò davvero, vista l'amarezza e lo squallore di questo presente informe. Il "mio posto nel mondo" è lì che mi aspetta, e spero al più presto di raggiungerlo.
    Mi sono ritrovato tanto nei tuoi bei versi.
    Un abbraccio.
  • Raju Kp il 23/06/2008 23:50
    questa la prima poesia tua che ho letto, molto bella e mi lasciato proprio quel senso di viaggiare per diventare nulla ma tutto uno con ogni posto che vai, come into the wild soul ciao raju
  • nicoletta spina il 23/06/2008 22:13
    Caro gi&ak, il suo commento non è affatto inappropriato, anzi è molto gradito. Faccio tesoro del suo suggerimento, in passato sono successe tante cose brutte e belle, ma il sentire poetico è un rifugio e un aiuto per rielaborare e sublimare. Grazie di cuore anche per i complimenti al mio cane. Con simpatia. Nicoletta
  • Anonimo il 23/06/2008 21:35
    Cara Nicoletta, vedo con piecere che lei è amata da molti poeti che scrivono in questo sito. Mi voglio unire a loro anche perchè mi basta questa poesia per capire la sua sensibilità d'animo. Il fatto che lei si dichiari realistica ed ironica verso se stessa non fa che portare acqua al suo mulino poetico. Bellissime le metafore... se posso permettermi le suggerirei di godere di queste sue sensibilità, la vita non è per sempre, se è successo qualcosa in passato lo dimentichi. So di essere stato indiscreto ed invadente, mi perdoni se giudica il mio commento non appropriato.
    Buona serata... a lei ed anche al suo bel cane( ho visto le foto ). Suo gi&ak
  • Vincenzo Capitanucci il 23/06/2008 00:01
    Seuire il filo di una matassa di Sogni.. senza voltarsi indietro... danzando fra le stelle... ma ho ancora un telefonino in mano... dovrò buttarlo via... telepatia.. bellissima...
  • nicoletta spina il 18/06/2008 22:38
    per Vitt : come al solito vedi sempre oltre...
    È vero, in me ci sono diverse caratteristiche, anche contrastanti : sono dolce, romantica e sognatrice, ma anche realistica e ironica verso me stessa. Sempre alla ricerca, e il viaggio interiore è un sentiro illuminante.
    mi fai felice quando ti fai trascinare dall'enfasi...
  • Anonimo il 14/06/2008 06:09
    Che bella poesia. Sei dall'altra parte del mondo... i tuoi sogni che ti guidano nel tuffo reale della vita... che dire, stupenda. Io non sarei capace di esprimermi in questo modo poetico. Chissà che la tua autostima faccia insieme a te un bel viaggio salutare. Lo dico perchè dal tuo profilo purtroppo mi pare che ne hai poca... se permetti voglio dirti che se io sapessi scrivere come te di autostima ne avrei tantissima, ce l'ho già ora, figurati!!! Vai nicoletta, donna sensibile e poetica... dimentica chi ti ha trattato male. Un bacio.
  • nicoletta spina il 11/06/2008 07:04
    Caro Giò, lo so che è difficile, e non solo le memorie del passato, anche gli sberleffi del presente. Ma ho cercato di sublimare il quotidiano immaginando di prender su e andare... sognando. Un grande :bacio:
  • Giovanni Cuppari il 10/06/2008 16:56
    È vero: i viaggi veri sono quelli senza ritorno, però che difficile buttare via il fardello delle memorie del passato! Bella poesia. Un bacio a te Nicoletta. Gio'
  • laura cuppone il 08/06/2008 00:23
    che bella questa poesia...
    che bella questa sensazione d'abbracciare il mondo..
    sognandolo
    inseguendolo..
    vivendolo..
    ciao nicoletta...
    un :bacio:
    Laura
  • Adamo Musella il 07/06/2008 16:28
    Quanto è nostalgico questo viaggiare, quanto sono dolci le tue aspettative... brava Nicoletta un :bacio:
  • nicoletta spina il 05/06/2008 21:59
    Grazie deliziosa Charlotte, felice che ti sia piaciuta.
    Un :bacio:

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0