PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Freddo (Natale 999)

Uno scintillio sfavillante
di piccoli brillanti
posati sull’asfalto.

Sento.

L’urlo di un bimbo
che non conosce
il domani.

Il freddo.

Le dita congelare
sotto la pelle.

La fronte inaridire
al pensiero.

La durezza dell’aria
in un brivido veloce.

Ho perso.
"25/12/1999"

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0