PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cuore mio

Traccerò sentieri
attorno a queste mura
Camminerò
finchè le forze
non m'avranno abbandonato

Siederò
all'ombra della rosa
stanco e saldo
Cocci di vetro nemici
spettacolo si faranno
di lucciole e falò lontani

Mi perderò in
caleidoscopici
giochi di lacrime

M'assopirò sognando
speranze fatte terra
Saluterò il sole
raccontando l'incanto.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Donatella il 17/08/2012 10:32
    Se dovessi assegnare una medaglia... a te darei l'oro Augusto!
    Sei un grande.
  • Marhiel Mellis il 22/09/2009 16:53
    Sì è proprio bella ed emozionante a leggerla... Complimenti Poeta!
  • Anonimo il 02/10/2008 21:47
    il futuro m'intriga
  • miryam maniero il 15/09/2008 22:54
    Già molte non ne ho lette, che sciocca, e questa oggi la faccio mia... perchè è davvero profonda e viva come la vita... e semplicemente bella!
    augusto ma che bella personcina sei.. e di questi tempi per di più trovarle su internet è un... incanto!
    dai dai che ci si ripiglia... sul sito.. e qui intorno...
    Grazie, grazie a te di cuore!!
  • Dolce Sorriso il 27/07/2008 14:20
    l'incanto è nelle tue parole,
    bella la penultima strofa.
  • Michelangelo Cervellera il 26/06/2008 21:42
    Ciao cantastorie, mi piace molto questa tua poesia.
    Un salutone in attesa dell'agognata birra,
    Michelangelo
  • augusto villa il 12/06/2008 14:45
    Urkaaa!!!!... certo che mi piace!!!... e anche il suo amico asceta... Juri Camisasca... ora frate eremita... Insomma.. bella gente! (per me)
  • gianni cosentino il 11/06/2008 23:29
    molto bella. ti piace battiato?
  • nicoletta spina il 06/06/2008 23:12
    Che serena malinconia in questo tuo bellissimo momento!
    La rosa sarà felice di farti ombra, le lucciole volteggieranno magiche, le lacrime saranno asciugate dal sole. Bellissima
  • Adamo Musella il 06/06/2008 22:38
    Quel cuore è puro e i sentimenti nascono dello stesso colore Bravo e sensibile caro Augusto
  • terry Deleo il 06/06/2008 22:29
    Ci ritroveremo intorno ad un fuoco, noi Amici di sempre appena conosciuti, ascolteremo attenti i tuoi racconti, Augusto e le lucciole danzeranno intorno a noi. Sogno uno dei nostri prossimi incontri così...
  • Anonimo il 06/06/2008 18:12
    posso sedermi anhe io all'ombra di quella rosa?
    Bellissima
    caro mio dolce amico
    la possima volta io e te chiacchereremo un po di piu
    tanto tra bimbi ci si capisce
    un abbraccio da
    firenze
  • Anonimo il 06/06/2008 13:29
    E noi ci siederemo intorno a te per ascoltare rapite il tuo racconto di rose, di cocci di vetro nemico, di lucciole, di qualsiasi tipo di giochi perché siamo bambini e ci piace salutare il Sole insieme a te. Un abbraccio. nel
  • Marta Niero il 06/06/2008 11:38
    che tenerezza gugù.. belle le immagini.. l'ultima quartina mi piace proprio, con il suo messaggio positivo, sì è malinconica, però ha forza e voglia di lottare..
    e alla faccia del Vitt tanti :bacio: :bacio: :bacio:
  • laura cuppone il 06/06/2008 11:16
    SPLENDIDAMENTE MALINCONICA..
    il pezzo di un cuore
    prezioso!!!
    tvb
    tanto tanto
    Laura
  • Vincenzo Capitanucci il 06/06/2008 10:05
    Le trombe pacifiche.. dell'Operazione Gerico...

    v

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0