PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

[Senza titolo]

Per quanto io possa cercare
di convincermi
Che tu non mi voglia, che stai con un altro
Che anch' io, troverò un’altra
un grande amore
Lo so:
Lo so dentro lo stomaco
qual è il nostro Destino.

E un giorno anche tu capirai
Anche tu accetterai
Qual è il normale scorrere
Della vita per noi.
Il normale incontro
dei nostri corpi malati,
assetati di vita e d'amore.

E lascerai finalmente
compiere senza più opporti.
Il normale scorrere
del nostro Destino,
ch'è già scritto.

Ch’ è d’essere
una cosa sola
unica e inseparabile,
nell’Universo.
Ora divisa,
Un giorno di nuovo unico essere bicefalo
Riproduttore di vita, finalmente completo.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • gianni castagneri il 12/03/2014 13:50
    bella, dolce e triste... difficile e' rassegnarsi alla fine di un amore... non ci rimane che sperare in un ritorno!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0