accedi   |   crea nuovo account

solo una volta

non tutti
se ne rendono bene conto
ma le catene costano
ed uno schiavo
non puo' fingere
di non sapere
le parole
si aggrappano sempre
a sciocche illusioni
e soffocano
mentre
i gesti curati
non trovano
le gratificazioni
del buon agire.
come velluto
non resta il senso
del procedere
che le coste confondono
e ceppi morenti
sembrano gia'
migrati lontano.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • mauri huis il 25/11/2011 01:47
    piuttosto oscura l'ultima stanza, mi prende comunque il tono generale della composizione
  • la guerre delaguerre il 09/08/2011 13:42
    bella. bella. bella.
  • claudia checchi il 15/06/2008 15:25
    Complimenti, non e' male,,, e dice la verita' gli schiavi ne sanno qualcosa
  • Vincenzo Capitanucci il 13/06/2008 07:37
    il prezzo che stiamo pagando per mantenere queste inutili catene...è altissimo... paghiamo con la carta personale vita...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0