accedi   |   crea nuovo account

Miracolo d'amore

Come un ruscello che scorre
l'acqua vedo spumeggiar
in cuor mio echeggiar l'amor che ho per te
Se ti fossi a me vicino esule e vagante non sarei,
ma rifletto TU CI SEI
non qui fisicamente
sei nel cuore,
nella mente
La tua mano è sempre a me tesa,
mi spunta un sorriso con sorpresa
Tutto l'amore che m'hai donato
non andrà certo sprecato
in un gesto che mai potrei fare
senza a te far del male

 

1
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 07/12/2016 17:15
    Splendida... complimenti.

6 commenti:

  • alberto raimondo il 12/03/2010 15:35
    canto d'amore di donna...
  • Riccardo Brumana il 09/09/2008 12:46
    bella poesia... complimenti.
  • Vincenzo Capitanucci il 22/06/2008 02:39
    SORPRESA... Si... l'abbiamo persa così...
  • Vincenzo Capitanucci il 22/06/2008 02:38
    Spumeggiar.. echeggiar.. come un ruscello d'AMOR... con Te vicino... la vita sarebbe sopersa... dal suo stesso Sorriso... IN TUTTA ETERNITà...
  • laura cuppone il 13/06/2008 22:52
    difficile
    ma possibile
    accontentarsi del tutto
    diviso
    in due...
    bella..
    pensare al suo bene e non al tuo..
    sentirlo comunque.. dentro di te..
    sei coraggiosa e ami
    davvero!
    ciao Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0