accedi   |   crea nuovo account

pezzi d'anima

Pezzi di anima
Lascio strada facendo
Passo dopo passo
Alle cose care
Le regalo con amore.
Le cose odiose
Pian piano
Mi corrodono


È strana
La faccenda dell’anima
Anche quando credo
Di essere rimasta vuota
Sento i suoi germogli
Che mi crescono dentro
E mi dicono
Combatti
Abbi fede e speranza
Non smettere di sognare
E amare
Sei ancora viva…
... più di prima…

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 14/06/2008 12:22
    È strana la faccenda dell'anima. Tu invece sei stupendamente normale... come noi... come me...
  • Vincenzo Capitanucci il 14/06/2008 11:26
    l'anima..è un inesauribile germoglio... sempre più verde... sempre più in dono.. sempre più vivo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0