PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

pezzi d'anima

Pezzi di anima
Lascio strada facendo
Passo dopo passo
Alle cose care
Le regalo con amore.
Le cose odiose
Pian piano
Mi corrodono


È strana
La faccenda dell’anima
Anche quando credo
Di essere rimasta vuota
Sento i suoi germogli
Che mi crescono dentro
E mi dicono
Combatti
Abbi fede e speranza
Non smettere di sognare
E amare
Sei ancora viva…
... più di prima…

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 14/06/2008 12:22
    È strana la faccenda dell'anima. Tu invece sei stupendamente normale... come noi... come me...
  • Vincenzo Capitanucci il 14/06/2008 11:26
    l'anima..è un inesauribile germoglio... sempre più verde... sempre più in dono.. sempre più vivo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0