PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Solo un sogno

Sentivo la sua bocca calda e sensuale,
la lingua che la esplorava avida e rispondevad'impulso,
premendomi i seni contro il petto e accarezzandomi la schiena muscolosa.
Anch'io mi sentivo in preda a sensazioni travolgenti,
a un desiderio nuovo e appassionato.
La mia mano si insinuò a cercarle i seni,
a carezzarle la pelle morbida e calda
e il fremito di piacere la attraversò
come una scarica elettrica.
Poi improvvisamente un lampo.
un tuono mi svegliò.
Era tutto un sogno,
un magnifico sogno,
infranto da un miserabile tuono
che mi riportò alla realtà.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0