accedi   |   crea nuovo account

INTERLUDIO

Scampoli d’aria
Tra il pergolato…

Il mio bisogno
È divino fondamento.

Luci e ombre
Giocano con me…

Respiro …

È sottile e dolceamara
Malinconia,
Come di partenza
O ritorno…

È sorriso
Avvolgente e seducente,
Calmo,
Sapiente,
Che labbra ospitano,
Sospendono…

È lontano
E ancora si ode
Il leggero fruscio della mia eco…

E sembra
Interludio
Di antiche note…

Il dubbio si domanderà
Se mai davvero l’abbia udito...

Il tempo
Scolorirà
L’impressione…


Bene…

Tornerò alla terra
Nella morte dell’inverno,
Il mio seme esploderà nel buio,
I miei germogli berranno il cielo
E la primavera bambina mi restituirà
Il polline…

Sono
Nello scorrere

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

25 commenti:

  • lisa bernardi il 26/07/2011 13:48
    Bella poesia e belle immagini riportate. Apprezzata.
  • laura cuppone il 21/06/2008 11:00
    ciao janco.. amico mio!!!
    :bacio:
    Laura
  • c m il 17/06/2008 18:54
    di niente
    sempre un piacere
    buonaserata
  • laura cuppone il 17/06/2008 17:49
    Manlio...
    ti do del tu... solo per qualche secondo... poi torniamo al prima.. e al lei...
    dicevo... non sono offesa... né ho frainteso... assolutamente...
    credo solo, forse a torto, che una sola sillaba sia poesia...
    un respiro
    una lacrima
    un nome...
    credo che lo siano..
    come il tratto appena accennato della matita.. se vuol dire qualcosa per chi lo delinea... e per chi lo guarda.. quella é arte..
    Non so cosa sia la metrica
    la rima...
    ma a volte vomito parole sul foglio
    a volte le prego
    a volte piango
    a volte creo solo macchie.. macchie senza nome
    che pure sono la mia emozione... che pure sento di dover scrivere...
    Manlio..é solo una questione di gusti... credo..
    grazie.. e non preoccuparti..

    un sorriso é quel che ci vuole... ogni tanto...
    torniamo al lei?
    ciao Laura
  • laura cuppone il 17/06/2008 17:16
    con te oceano condividerei comunque emozione e amicizia...
    come già succede...

    un abbraccio
    tvb
    Laura
  • laura cuppone il 17/06/2008 16:27
    signor Manlio, apprezzo la sua sincerità, confermo che la mia non é pretesa di far poesia... ma solo
    di mandare a capo belle parole...
    per la mia
    e l'altrui sensibilità...
    solo sensazioni condivise...
    grazie comunque della visita spero un po' gradita...
    provvederò comunque a pensare seriamente di smettere... di scrivere... e magari di condividere le mie emozioni in un altro modo...
    ogni consiglio é prezioso per me.
    Laura
  • laura cuppone il 17/06/2008 16:22
    c. m...
    grazie per la tua visita e per l'ulteriore "chiarimento" sulla tua...
    ciao Laura
  • laura cuppone il 17/06/2008 16:19
    ciao Vinci...
    grazie per le tue parole..
    poesia.. credo...
    ciao Laura
  • c m il 17/06/2008 03:42
    belle parole. davveero, mi ha affascinato:

    Sono
    L’ombra profumata
    Per l’insetto
    Che mai ferma il suo volo



    riguardo alla mia "poesia" sentimenti dozzinali
    credo la buona occasione tra le dozzine
    sia talmente celata che anche se davvero ci fosse, spesso saremmo talmente ciechi, egoisti, o impauriti da non vederla.
    ed è a questo che mi riferivo con 'emozioni filtrate dai propri interessi' se il cuore vorrebbe guidarci in una via, che sia giusta o sbagliata, la logica e la razionalità celebrale glielo impediscono..
    l'errore di quel minuto rishiava di demolire in un attimo un 'edificio' che in tanto tempo era stato assemblato mattone per mattone.
    in ogni caso..
    lfrase fatta e banale, ma la speranza è l'ultima a morire, e non una speranza mirata, ma generale, che mira a quel unico raggio di sole.
    lo credo eccome, ed ho letto che nel sonno le nostre percezioni aumentano e le sensazioni istintive che nella veglia vengon represse, escono libere solo mentre si dorme.
    quindi forse è l'unico momento in cui siamo realmente "Veri".
    buonanotte laura.
    Cosima
  • laura cuppone il 16/06/2008 01:09
    grazie augusto...
    sensibile e attento... sempre!..
    un abbraccio piccolo di fatina...
    Laura
  • laura cuppone il 16/06/2008 01:08
    tino...
    forse... ma forse é un sorriso e basta..
    il sorriso che ognuno di noi manifesta
    spontaneo, quando sa... di sapere...
    e non può che ammettere
    che é così...
    grazie
    sei dolce.
    un e
    un abbraccio
    Laura
  • laura cuppone il 16/06/2008 00:58
    Janco..
    imbarazzante... quasi... ciò che dici... e mi fa affettuosamente sorridere..
    ma le tue parole sono energia... per me..
    come il tuo bene..
    ciao e grazie!!!
    Laura
  • laura cuppone il 16/06/2008 00:56
    Vincenzo...
    il volo..
    finché avremo ali.. e sogni...
    grazie!!!
    ciao Laura
  • laura cuppone il 16/06/2008 00:54
    Ciao Elisa..
    il piacere é tutto mio!!!!
    un :bacio: galattico anche per te stellina...
    Laura
  • augusto villa il 16/06/2008 00:22
    Belle immagini... e favolosi i versi 8-9-10-11... e la chiusa... Molto bella questa tua poesia... sìsì... Piaciuta!
  • Anonimo il 15/06/2008 23:14
    vedo che anche tu ami la natura nascente, il germogliar dei vecchi ricavi. molto sentita anche nella mia lettura, comincio ad odiare la pioggia che rallenta la vita. un bacio salva.
  • Vincenzo Capitanucci il 15/06/2008 19:42
    Ah.. quando smetterà di piovere.. e tornerà un cielo terso.. le messi saranno in volo.. verso gli insetti... succede fra stelle gemelle..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0