username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

H dea 262 alla Sacra pietra

Vai in Accadìa

Colomba amica


Vola sublime nel immenso Cielo azzurro

del tuo infinito Cuore Sacro


Scorrendo nell’acquedotto sotterraneo in acqua viva


Giungi indenne

Fra le braccia aperte


Trascendente Amante


Dal Vello d’Oro

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 16/06/2008 12:19
    attraversando
    mari, monti e colline
    in bicicletta
    n
  • Anonimo il 16/06/2008 00:25
    Pace, bene e amore a te amico.
  • manuela giorda il 15/06/2008 23:59
    Colombina che hai attraversato tutto il mare, volando nell'azzurro dolce intenso, porta con te un sorso di felicità amica bella. Porta pace e armonia e in ogni cuore e negli animi riaccendi il bagliore dell'amore. Un bellissimo inno alla vita, alla pace e alla speranza. Poesia molto dolce. Bravissimo Vincenzo! un grande abbraccio Manuela.
  • Anonimo il 15/06/2008 23:50
    riuscirà a passare indenne? passando nei tetri sotterranei di milano, attenti al sindaco, pericolo. ciao salva.
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 15/06/2008 23:06
    misto tra mitologia e poesia. Mi piace questa colomba di pace e serenità... di vita

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0