username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

chiudo gli occhi

mentre il tuo sorriso
sbuca improvvisamente
tra le note di una canzone,

io mi tappo le orecchie perchè non lo voglio vedere.

in una sera come tante altre,
mentre i tuoi verdi occhi
mi scrutano attentamente
attraverso quel solito vetro,

io mi giro perchè non li voglio guardare.

mentre leggo
mi rendo conto
che il tuo sguardo
è celato tra le righe,

allora chiudo il libro perchè non lo voglio vedere.

e i giorni scorrono e i mesi, gli anni
seguono il tempo che inesorabile
mi scorre tra le dita
come sabbia asciutta,
la sabbia asciutta di una spiaggia in inverno,
io non lo riesco a fermare
perchè con le mani mi devo coprire gli occhi
per evitare di vederti.

tu,
che sei nascosto in ogni angolo,
in ogni odore
ed in ogni tramonto.

con forza cerco di sottrarmi a te
perchè il tuo ricordo che un giorno
roseo parlava d'amore
ora riporta alla mente solo nera morte.

e chiudo gli occhi anche se non ti voglio vedere.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • c m il 19/06/2008 00:19
    ti ringrazio.
    non la ritengo granchè lessicalmente, ma per rendere questo concetto ho preferito utilizzare parole semplici, anche ripetitive talvolta.
    parla di quel tipo d'amore non ricambiato che proprio non và giù.
    e non è la persona che non si vuole dimenticare, ma le sensazioni provate.
    azzeccate le parole di vincenzo qua sotto, io amerò per sempre l'amore. perchè alla fine sostanzialmente se, in questo caso gli occhi di una persona, non ci danno tregua è facile che siamo noi che non la vogliamo.
    che preferiamo crogiolarci in un ricordo inpolverato che non fa più troppo male, ma senza volerlo ammettere.
    buonaserata
  • Anonimo il 18/06/2008 23:48
    brava è una poesia moderna o antica, ma è la vita di tutti noi, specialmente in gioventù. un bacio salva
  • c m il 17/06/2008 03:25
    sempre belle parole le tue Vincenzo.
    ed azzeccate anche.
    io continuerò ad amare l'amore, non una persona che lo scaturisce.
    questa poesia l'ho scritta forse un anno fa. ed ora mi renso conto che se i suoi occhi erano ovunque era perchè io volevo lo fossero. il che è inconsciamente suggerito dal
    "chiudo gli occhi anche se non ti voglio vedere"
    ti auguro una buonaserata.
  • c m il 17/06/2008 03:23
    sempre belle parole le tue Vincenzo.
    ed azzeccate anche io continuerò ad amare l'amore, non una persona che lo scaturisce.
    questa poesia l'ho scritta forse un anno fa. ed ora mi renso conto che se i suoi occhi erano ovunque era perchè io volevo lo fossero. il che è inconsciamente suggerito dal
    "chiudo gli occhi anche se non ti voglio vedere"
    ti auguro una buonaserata.
  • Vincenzo Capitanucci il 16/06/2008 21:05
    i tuoi occhi verdi sono ovunque... tu sei l'Amore dell'Amore.. ed io Amerò sempre l'Amore...
  • c m il 16/06/2008 18:49
    di sicuro è stato un grande amore, ma ad anni di distanza, temo di essere stata l'unica dei 2 ad averlo vissuto.. certo ha donato sensazioni insostituibili.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0