username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Uomo mezzo nudo

Ho deciso di vendere
il colore della mia pelle.
Al miglior offrente.
Ma in alternativa
cosa posso indossare.
Con i soldi
Vorrei comprarmi.
Un colore nuovo,
che streghi mille ragazze
per amore o per dominare la mia pelle.
Sotto questa pelle la fame scompare
un sorriso rimane sempre
Un colore nuovo della mia veste.
Vorrei tanto fosse semplice,
un indirizzo dove la vendono.

Ho deciso di vendere 
il Colore della mia pelle
al migliore offerente
Ma Vorrei che sia anche un presidente
una persona importante,
Chi indossa la mia pelle.
Perché sotto ti senti debole
Sono trent'anni
il mio nome rimasto nella mia pelle,
mentre il vento soffiava
sulle vele senza barche

Nella fila dei
Migliori offerenti.
L'ultimo era un uomo
Con gli occhiali tondi
Magro e mezzo nudo.
Nessuno mi ha dato,
Il prezzo alto.
Solo lui mi ha pagato
lasciandomi anche la mia pelle.
La sua migliore offerta
ancora oggi,
Colora il mio paese
Bianco nelle saline,
Verde nelle sue risaie.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0