PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Imperfetta

Io perfettamente imperfetta,
sempre in bilico tra luce ed oscurità...
odiandole entrambe... amandole sino al delirio.
Il riflesso dell'oscurità negli occhi che vogliono sentire...
il bagliore della luce neglio occhi che vogliono vedere...
Una porta aperta sulla mia anima:
trasudanti d'odio e traboccanti d'amore perchè mi tradite?
I miei sentimenti sottol a pelle...
evidenti quanto disegni indelebili, incelabili quanto il nero della china.
La mia pelle, la mia anima trasparenti come un velo...
un velo che non riesce a celare neppure l'invisibile.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • augusto villa il 20/12/2009 17:46
    Bella... Mi ci vedo molto in questa poesia... Davvero bella... Ben scritta...
  • luigi deluca il 19/06/2008 21:42
    sorvolando su un paio di errori di battuta perchè dispiacersi per i sentimenti che non si possono tacere? Se ci sono... che si vedano, se ci sono... che si percepiscano, se ci sono...è perchè ci devono essere, altrimenti la "perfetta imperfetta" sarebbe un manichino, un automa, uno zombie, un "umano" qualsiasi, e non credo sia in sintonia col tuo essere. Gigi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0