PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

LUNEDI' IN ALBIS

Ai draghi
biscotti non commestibili
luna nera
dei folli a leggere
linee dei deliri
di mani

Sfrecciano
al rutto di trombe
si lanciano stomaci d'alluminio
di riserva svuotati
e farfalle di plastica

Piatte vite
a inseguire qualunquismo
acciuffato su sbarbo di prato
felice di mostrare
cotica di terra

Allarmi allo scempio
striduli canti di uccelli
il ringhiare dei cani
incastrati in amori violenti

Sputi su cespugli
non ancora folti
inefficaci a celare
amori di vene

Qualche preghiera
al cappio di bocca
cade sasso sui morti
... sbalorditi...
----------------------------
Da:Vite tremule
www. santhers. com

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0