accedi   |   crea nuovo account

il silenzio delle more

Viola d'inverno
come fronte di bugiardi
s' aprono sentieri dove un alito
storpia la pelle ed il cuore
un urlo muto cade e
si ciba di volontà sdrucita.
Dal seno di bambina
esplode un canto d'orrore.
Il silenzio delle more fa paura.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 14/09/2013 16:17
    apprezzata, complimenti.

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0