PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tramonto, notte, alba

Ascolto il crescendo
Del tramonto che arriva
Nel cielo striato
Col rosso roboante
E spasmodica lentezza
Si sparge sull’azzurro
Come inchiostro sulla carta
Tingendo le nuvole
Con il sangue del sole
Che muore.

Sento l’odore
Della notte che sovviene
Trascinata dalla luna
Disegnata dalle stelle
Che occhieggiano lontane
E piangono in silenzio
Lacrime roventi
che dall’alto cadono
Lasciando dietro solo
Una scia di luce morta
Che si perde nell’infinito.

Odo il lamento
Della luna che cade
Spinta via
Da un’alba nuova
Che scalda nuovamente
Con i raggi vermigli
La vita che riprende
Che si sveglia dal letargo
Dalla morte della notte
Che tra breve tornerà.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 07/06/2013 02:19
    Ottimo esercizio di stile sul ciclo vitale dei giorni. Bravo
  • Alessio Cosso il 04/09/2008 14:56
    ... evocare un immagine era lo scopo dello scritto, e direi che è stato raggiunto... grazie Kable (anche del coraggio di continuare a leggere...)
  • Kable il 04/09/2008 14:10
    Questa poesia mi evoca un'immagine.. un respiro fatto a forza, quando non si ha più voglia di respirare..
  • Alessio Cosso il 31/07/2008 00:19
    ... Elena... solo per averti fatto pensare a qualcosa che ami sarei felice... il tuo commento entusiastico poi...

    grazie...
  • Alessio Cosso il 20/06/2008 13:28
    ... agnese... hai capito perfettamente, tramonti, notti e poi albe, e la vita scorre...
    Vincenzo tu mi vizi, stile impeccabile, addirittura! grazie...
    laura, ci siamo tutti innanzi a quel cielo... basta guardarlo con gli occhi giusti... ed immaginare tutto quello che non puoi vedere... ciao... a te, a tutti voi.
  • laura cuppone il 19/06/2008 21:09
    che meraviglia essere lì.. di frionte a quel cielo, che nasce e muore.. ogni giorno...
    bellissima Alessio!!!!
    ciao Laura
  • agnese perrone il 19/06/2008 15:39
    tramonti e albe che si susseguono, come i momenti della nostra vita,
    bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0