PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'inganno

Che atroce inganno la passione,
innamorar ci ha fatto...
di una te  mai nata,
e d 'un me mai stato.

Ma non piangere
amor mio,
ti prometto che ancor ci rivedremo,

nelle braccia

della notte,

quando il corpo è fermo
ed il sogno ci trasporta rapido

dalle nostre nemesi  perdute.





a Morgana degli Abissi

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Christian Brogi il 20/06/2008 13:38
    La magnificenza è nel cuore di chi la sà cogliere cara Charlotte E.
  • Elena C. il 20/06/2008 03:32
    ... Io nemesi di me stessa dopo questa poesia aspetterei.. aspetterei all'infinito.. il ritrovarsi.
  • laura cuppone il 19/06/2008 15:28
    che spettacolo..
    poesia direi..
    bellissima e romantica..
    crudele e impietosa..
    come l'amore..
    ciao Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0