username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Cambio stanza

Nel mio sogno nella tua stanza,
La tua pelle mi chiama con nome.
Il letto prigioniero amante,
del ritmo crescente nostro,
inganna il tempo ad allungare.

Nel mio sogno,
Il desiderio ha nessuno nome.
Volti di amore.
Le tue mani e le mie gambe,
Senza corpo.
Fingere di esistere in sogno.
Adesso ti ho toccato e adesso no.
Corpi uniti si paga il prezzo,
Cercare l’attimo, sempre fermo.
Infinito finché esplode,
tempo, corpo,
desideri.
nelle tue rosse labbra.
e mi sveglio dal mio sogno.
con il tuo profumo
nella mia stanza.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • rosanna gazzaniga il 13/02/2012 09:33
    Immagini particolari in versi raffinati! Complimenti, è intensa e bella!
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 12/07/2008 23:49
    bellissima!!! immagini piene di amore
  • Raju Kp il 25/06/2008 20:21
    Grazie Laura del profumo del sogno, eh si profumiamoci per i sogni
    Ciao Lamberto, Sei bravo anche tu,
    xNicoletta Un Namaskar con mani giunte al cuore ciao
  • nicoletta spina il 24/06/2008 22:21
    Profumo speziato del sogno reale, esplode nel corpo ed è sempre poesia... Bellissima!
    Namaste
  • laura cuppone il 21/06/2008 12:43
    eh si...
    qui c'é l'intenso profumo
    del
    sogno...

    bella raju..
    in sintonia
    con l'eternità..
    sempre...

    ciao Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0