accedi   |   crea nuovo account

Farfalle

Farfalle assopite
nel cuore
come fiori solitari
sulle rocce
sono i miei baci per te.

Amore mio lontano!
Troppo lontano
terribilmente vicino
come la palpebra
per la pupilla:
un lampo
e già te ne vai
lasciando il tuo umido ricordo
sui miei occhi
e sotto la pelle.

Ali di farfalla
sono le tue labbra
quando si posano sulle mie
solitarie
e asciutte.

Potessi averti
dietro i miei occhi chiusi
li terrei così per sempre:
eterna eternità
senza tempo
dove le farfalle volano
dove i fiori trasformano la roccia in carne
dove non esiste peccato
dove non esiste pena
ma solo puro amore.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 23/06/2008 20:48
    Una favola...
    L'ultimo pezzo mi ha fatto commuovere...
    Grazie
    Angelica
  • laura cuppone il 23/06/2008 17:22
    esiste... pardon..
  • laura cuppone il 23/06/2008 17:21
    Spettacolo!!!
    ... esiete quel posto..
    é nel sempre...
    ciao Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0