PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un ciuffo Spaziale ai Sogni dell’Anima

Quando ero giovane

Mi sono sempre pettinato prima di andare a letto

Non m’importava pettinarmi la mattina

Intuivo già d’incontrarti in Sogno



No ho mai trovato Anima Mia

Una donna Porto Serena


Porta di sirenaiche Delizie

Dove sentirmi Casa mia


Poter riposare pur continuando l'immane viaggio


immagina un attimo


In spazi congiunti di Luce!!!!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 24/06/2008 18:08
    Meno male...
    allora non solo l'unica che di notte si pettina... non si sa mai...
    nel sogno un magico incontro, può sempre capitare...
    Vincenzo... ti meriti 10 stelline, perchè sei riuscito a farmi sorridere..
    Ciao
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0