accedi   |   crea nuovo account

Sally Duran

Sally Duran
era un' attrice perfetta
la pioggia che cade
una bolla che sale
quel rosso corpetto
la grande frontiera
annegata nell' alcool
con la sua sigaretta
il vento vicino
non cambia il finale
ne accorcia le ore
una stoffa di lino increspata
lei ha scelto così
un' interprete non abbandona la scena
accompagna
ogni bugiarda promessa
su per le scale
dove si alza il sipario
quel silenzio
una pausa mancata
quelle parole
sala di vermiglio gremita
ed in fondo a quel tempio
un cilindro si posa
il suo impresario
a lei si avvicina
le bacia la mano
e le regala una rosa.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0