PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Scoprendo l’Uovo di Colombo1111 alla mia caravella Gallinella

Mi sono addormentato con te

In un rombo dolce dolce

dolce dolce di Notturna Sinfonia

Mi risveglio chiaro Archetto sempre in te

in un quadro d’Alba Albeggiante

di Dolcissima Melodia


Ma tu dormi ancora Amore Mio

Quando ti sveglio sprofondi ancora

Nel tuo cuscino di sonnolente canterine Piumine



Sul nostro guscio di Noce

Abbiamo attraversato un Oceano di  Note emozioni


Siamo  così trasparenti diafani

Guardandoci attraverso la luce dei nostri occhi

Possiamo vedere attraverso il Nostro sottile guscio


Il nostri due tuorli d’uovo

Arancione-giallo-oro


In una unica  doppia cellula

del nostro mare d’Albume

d’un luminoso splendido

immenso unico sublime Cuore


Ti conosco Anima mia

Ti ho Partorito Io




Nda o Vice versa …scusate è sicuramente un abuso di vino …confondo adesso le  galline starnazzanti che non sanno volare con i co lombi … devo avere un quarto del mio cervello occupato da Vermicelli …in verità  in testa mi sto perdendo fra i Lombi Zombi e i lembi  Zimbi d’un viaggio universale  a due al quanto ignoto…

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Dolce Sorriso il 29/06/2008 22:52
    se ti dico che sei forteeeeeeeeeeeeeeeeeee.
    credici

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0