accedi   |   crea nuovo account

Mare in tempesta.

Assaporo i battiti dell'onda
d'un mare fluttuante in tempesta.
Odo l'infrangersi spumoso sulla sponda.
D'improvviso arcano cuor si ridesta!

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • alfonsa palacano il 26/10/2008 23:30
    Sruggente poesia di agevole lettura.. non finirei mai di leggerla ; mi è molto piaciuta e Ti ringrazio per averla con noi condivisa.
    un caro aluto
  • Anonimo il 08/04/2008 13:09
    Sto volando sui mari dell'universo infinito. Plano sul tuo, ben attenta a non farmi raggiungere dall'onda birichina. Ascolto il suono che senti: è una bella sinfonia che sale dagli abissi. nel
  • Susanna Melis il 16/10/2006 21:47
    È assai piacevole da leggere, fluida. Mi piace.
  • Ivan Iurato il 16/10/2006 11:57
    Apprezzata.
    Anche se non amo un verso cosi' breve, la tua maestria esce fuori in ogni caso.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0