PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Anniversario

Mi sento sola,
tutta sbattuta fissar il tuo corpo in una bara adagiato.
Mille baci e strette di mano,
ti siam vicini nel tuo dolore,
e velocissime trascorrono le ultime ore
Fiori ammassati,
belle parole,
ma ad un tratto sola col mio dolore,
chi ha presenziato,
coperto di fiori l' amato,
passato il giorno dell'addio sola m'a lasciato.
Mi chiedo perchè tanto accalcarsi attorno ad una bara,
i mille baci,
il bel sermone,
se nel cuor non vera nessuna emozione,
era solo apparire e poi di fretta sparire.
Io non sò se ho pianto,
t'ho accarezzato,
ma caro Silvio dal mio cuore non te ne sei andato.
Nella tua casa non torno volentieri,
in me sono vivi i tuoi lamenti
come fose successo ieri
D'una cosa son certa nessuno muore,
finch'è vive nel nostro cuore.
Dei tanti fiori nulla più c'è,
ma il tuo amore è qui con me
Dopo 4 anni manco un fiore secco rimane,
nel mio cuor la tua frase :la mia cara Dany lo sentirò anche domani
Tardi ti ho capito,
è però bastato.
La tua foto sai l'ammiro,
accendo il cero,
mai nessuno ci toglierà il nostro amore vero,
fondato su un gran rispetto
per un suocero che sicuramente non era perfetto.
Come dicevo in tua presenza :Buongiorno Silvio,
ma del tuo bacio ora devo far senza CIAO,
sai mi manca davvero il tuo bacio pieno d'affetto vero

 

0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Masullo il 06/01/2013 18:31
    Come dire che la gioia può essere divisa, vissuta insieme. Ma il dolore è orfano, resta a chi lo vive. I versi della poesia danno, in ogni caso, il senso della continuità, della presenza dei propri cari, attraverso il ricordo e l'affetto condiviso.

4 commenti:

  • Antonio rea il 19/09/2009 12:49
    Stupenda quanto intensa poesia, .. dedica dolce, forte, amorevole. Dolcissma Daniela, sei unica!!
  • Vincenzo Capitanucci il 02/07/2008 11:18
    Stare vicino ad una bara.. per ridare calore... l'Amore Vero.. non muore mai.. son solo apparenze... c'ero anch'io.. in un bacio... riscalda il tuo cuore.. anche i nostri corpi.. sono false bare...

    Fuori Tema... come al Solito...
  • Cinzia Gargiulo il 02/07/2008 10:46
    Hai ragione Daniela ai funerali c'è tanta apparenza che in verità dà enorme fastidio a chi soffre per la perdita di un proprio caro... tutti quei baci e quelle parole di circostanza... ci sono passata due volte purtroppo e non vedevo l'ora che tutti andassero via... ero pietrificata dal dolore... ma il giorno dopo nessuno a tenderti una mano il dolore è solo tuo ma per fortuna, come dici tu, restano i ricordi dei nostri cari che ci permettono di teneli in vita nei nostri cuori e questa è l'unica cosa che conta.
    Poesia intensa e sentita.
    Un forte abbraccio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0