accedi   |   crea nuovo account

Soffio di vento

Lento scorrere di un fiume
contorcersi tra distese
di campo distestato.

Vento piega lo stelo
di un fiore frastornato
che si accascia senza pretese
baciando quasi la terra
che lo ha creato.

Ombre giocano a cambiar forma
ispirando come disporsi
grandi nuvole leggere e sfuggenti
che presto doneranno ombre
a nuovi fiori intrisi di odori.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 02/07/2008 11:12
    Bacia quella terra Madre.. ti ha creato... con un soffio del Divino Padre... in mezzo a mille contradizzioni... troverai in Dono il tuo Fiore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0