PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Iperboreo Sogno ai Regni Universali

Sono Sereno in questo magni fico giorno d'Alba

Cullato da Petali Profumatissimi in piena Devozione

Seduto a gambe incrociate

Davanti al tuo Tempio Immacolato


Riposo in Assoluto riposo


Suono ascoltando un dolcissimo liuto

Di Beata Sublime Beatitudine


Aspettando non Aspettando


L’apertura della Porta del Paradiso Paradisiaco





Nda…Vedo altre persone…si stanno confondendo…ognuno ha
La propria porta d’imbarco.. unica e irripetibile…per questo Sogno-Volo Universale…o il proprio Razzo…Buon viaggio di Nozze.. in Luna Mielosa…per Via Lattea…Radiosa…

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0