accedi   |   crea nuovo account

INTERNO D'ANIMA

Dove il timore attecchisce
al cuore dei giusti,

dove l’amore per gli oppressi
è sinonimo di debolezza,

dove il potere è
pari ad infamia,

dove opposizione
è affine ad unione,

dove solo il silenzio
rende liberi,

è il tempo
d’infiammare la notte.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • Anonimo il 14/08/2008 23:05
    Infiamma la notte con lo spierito guerrier c'entro ti rugge
  • sara rota il 14/07/2008 15:05
    Mi piace l'idea di vedere una notte piena di lingue di fuoco... mi sa di amore passionale... davvero bella, soprattutto il finale.
  • terry Deleo il 10/07/2008 21:46
    I tuoi versi mi fanno sempre pensare, mi permettono di riflettere, ma in questo momento assaporo la bellezza della poesia che appaga la mia anima.
    terry
  • nicoletta spina il 09/07/2008 22:30
    Ed io in silenzio condivido queste profonde riflessioni... e mi inchino ai tuoi meravigliosi versi che danno fuoco alla notte e
    accendono il cuore e la mente. Grazie!
  • Anonimo il 09/07/2008 13:16
    Bella questa tua ultima...
    me la gusto...
    in silenzio...
    aspettando i fuochi d'artificio della notte...
    ciao Michel'Angelo
    n
  • Rosella Ardesia il 09/07/2008 10:17
    carina
  • Dolce Sorriso il 08/07/2008 12:31
    BRAVOOOOO,
    NON DICO ALTRO.
  • Alberto Veronese il 07/07/2008 09:24
    è tempo di abbandonare il proprio cantuccio. bella.
  • Ugo Mastrogiovanni il 05/07/2008 11:46
    Quando chi si serve di parole e indugia su di esse, e ne fa l’oggetto delle proprie valide considerazioni, allora anche quelli che potrebbero sembrare solo vocaboli divengono poesia del pensiero e la sua anatomista. Complimenti.
  • Maria Lupo il 05/07/2008 02:49
    Bella davvero... specie quell'"infiammare la notte". Dentro e fuori di noi.
  • augusto villa il 05/07/2008 01:22
    Bellissima... Veramente bravo Michelangelo...
  • Adamo Musella il 05/07/2008 00:10
    La tua è una torcia nella notti ingiuste... una vessillo da seguire da cercare per non perderci in tanta banalità... Michele molto colta e raffinata Bravo!
  • Anonimo il 04/07/2008 19:26
    Solo il silenzio rende liberi...
    una riflessione che passeggiarà per non so quanto tempo, nei miei pensieri...
    poi mi prometti che ne parliamo di persona?
    ciao Michelangelo, complimenti fa pensare la tua poesia...
    da una debole un abbraccio forte...
    Angelica
  • laura cuppone il 04/07/2008 19:24
    Questa é totale...
    Questa é poesia...
    Questa é tra le mie preferite..

    Micky...
    mamma mia!!!!!!

    laura
  • Cinzia Gargiulo il 04/07/2008 19:17
    Se l'amore per gli oppressi è sinonimo di debolezza scelgo di essere debole e mi dò da fare per loro... per quanto riguarda la libertà tu sai quanto conti per me la libertà interiore...
    Amore per gli altri e libertà sono per me i cardini dell'esistenza.
    Poesia molto bella che fa riflettere.
    Un :bacio:

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0