PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

sapore di liberta'

che enorme fatica
a ritornare
quando la vita ci fa essere naturalmente
in altre faccende affacendati
e si ode un richiamo
al quieto vivere
e ripercorrere a ritroso un cammino conosciuto
e spoglio
un deglutire bocconi gia' troppo spesso mal digeriti
ma il costo della liberta' e' tutto qua
il saper ignorare i rintocchi di campane
che da troppo tempo e da troppe generazioni risuonano immorali
che' la morale e' il naturale svolgimento delle cose
e' quando hai voglia di danzare
e non e' sconveniente farlo nudo se ti va
e' il sentire che il tuo cuore vibra
e manifestare un sentimento immediato
senza dover rendere conto ad un collegio giudicante
che ha deciso luoghi e tempi canonici
sempre nuovo e fresco
e benedetto il sapore della liberta'.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0