PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

emergo

Emergo sterile
dal fango putrido...
osservo stelle
di rosso intrise...
mangio umani
e butto figli nella pattumiera.
Il mostro dentro
mi ordina direzioni...
decide emozioni.
Bombe... bombe... bombe.
Controllato e vuoto
elimino i diversi
e vado al mare...
sono l'Uomo.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0