accedi   |   crea nuovo account

Vivendoti anche se lontani in flusso continuo dell’Essere

Ti chiamo Amore
Oh non volevo dire questo
sublime innamoramento

Ti telefono Amore
Ogni volta che vivo una forte emozione
Bella o brutta che sia
Che importa

Condividendo con Te tutti i miei stati d’essere
Perpetuamente contradditori

Mai tradenti però il mio essere profondo
La mia dolce Campana Celeste

È il mio modo di Viverci
Senza mai dimenticarti di chiederti-dirti

Come stai Ti Amo!!!!

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 08/05/2012 17:53
    ... un VINCENZO nudo
    nel suo essere
    che dichiara
    tutto il suo amore
    ( corrisposto? chissà.. )
    con estrema semplicità
    Complimenti.

4 commenti:

  • nicoletta spina il 08/07/2008 22:39
    Come sei tenero, dolce, innamorato, romantico e vero!
    È semplicemente Bellissima!
  • suzana Kuqi il 08/07/2008 14:38
    bellissima
  • Anonimo il 08/07/2008 14:27
    Che tenerone capitanucci -sivori-angelo mio!!! Mi piace tanto questo tuo modo di calarti fra noi comuni mortali... quando lo fai mi intenerisci il core come ai naviganti dell'amore... navighiamo Vincenzo, barra a sud!!! Tuo amico Giak un poco... omino!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0