accedi   |   crea nuovo account

RECINTI

Vivo nella realtà
dei giorni alienati:
bui, soliti, rabberciati.

Sopravvivo alla moda dell'indifferenza
cercando di osservare le piccole cose:
piene, immense, dignitose.

L'Ovvio mi appartiene senza tante indecisioni;
le catene dell'Odierno
mi trattengono con forza
a questo vivere gramo.

Lo stile del limite
è sul mio cammino
verso la libertà e l'insofferenza.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Riccardo Brumana il 20/04/2007 13:19
    mi ritrovo nella tua poesia... complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0