accedi   |   crea nuovo account

Eroe ( a Gino Strada )

Figlio, deluso d'Occidente
errante nelle terre martoriate
dall'atroce crudeltà umana
chiamata "GUERRA"

Non armi, ma bisturi
non ideologia ma coraggio
tra i dannati di questa civiltà
ricca d'armi e di potenti
povera d'amore e solidarietà
con l'unico dovere di sopprimere
i deboli e gli innocenti.

Ma io credo in te
eroe del nostro tempo
profeta di una umanità
distrutta, dal cancro dell'odio

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • sara rota il 23/06/2007 17:49
    Il ricordo di un uomo valoroso...
  • IvaDiva il 11/02/2006 20:52
    CONDIVIDO! DAVVERO COMPLIMENTI E PER LA POESIA E PER LA CONCRETEZZA DEL TEMA TRATTATO!!!!
  • Francesco Marcy il 11/02/2006 18:08
    Complimenti per la poesia, molto bella.
    E complimenti per il pensiero di dedicarla al mitico Gino!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0