PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pomeriggio d' estate

D' oro e d' argento
questo estivo tramonto:
dall' azzurro acquerello del cielo
sfumate nuvole
lunghe ombre gettano
sui monti di verde striati:
lontano sbarazzine farfalle in gruppo volteggiano,
l' aria radiosa fendendo;
su tutto il tuo ricordo, laconica nebbia che d' inverno mi parla.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 10/02/2016 09:41
    Un plauso e ben servito per questa tua straordinaria!

2 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 09/08/2008 08:17
    Sarebbe bello chiudere la bocca alla laconica nebbia... che sempre d'inverno mi parla...

    Bellissima... volteggiando in gruppo con sbarazzine farfalle...
  • sabrina balbinetti il 27/07/2008 17:50
    Sarebbe bello poter chiudere la bella stagione nella scatola di un carillon.. per poterla aprire negli uggiosi giorni invernali ed ascoltare la musica del sole che ci scalda l'anima. Bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0