username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Lenzuola vuote

Piango
tra le lenzuola vuote
ora che il profumo del tuo corpo
non c'è più.
Vorrei gridare il tuo nome alle stelle
per tutta la notte,
gridarlo così forte
da svegliare gli angeli del paradiso
così forte
da aprire uno squarcio nel cielo
per ognuno dei baci
che non darai più a me.

Per ogni mia lacrima
vorrei cancellarmi, annullarmi,
svanire dentro la tua anima
Scorrerti nelle vene
e darti la vita
Colorare i tuoi pensieri
e portarti la musica
Diventare parte della tua bellezza
Essere dea e madre,
Averti generato.

Per ogni mio sospiro
vorrei essere il tuo sonno e la tua ansia,
la tua culla, la tua paura,
il tuo destino.
Lenzuola vuote
che dicono il dolore
senza le parole,
con un bacio
che non c'è.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/09/2012 10:07
    ... molto triste
    ma verrò anche il tempo
    di riempire le lenzuola...

25 commenti:

  • luigi granito il 25/08/2011 23:55
    intensa, sofferta. Forse un amore è scappato? Forse non è scappato e semplicemente non c'è più
  • ylenia 2010 il 03/08/2010 20:23
    molto bella.. iun grido a quell'amore che non c è piu... bella
  • adriano pasquale il 29/07/2010 17:10
    sul finir di un amore, ti rimangono solo i ricordi e l'assenza di una presenza che non c'è più tra le tue lenzuola ormai vuote.. bella.. ciao..
  • vasily biserov il 30/03/2010 21:54
    intensa... sofferenza e amore in un mix fantastico. brava!
  • M. Vittoria De Nuccio il 07/08/2009 15:02
    Traspare la sopfferenza di una perdita. Bella. Concordo con Brazir, ricordati che fra le lenzuola ci sei tu!!!
  • Anonimo il 07/08/2009 13:55
    Quelle lenzuola non son vuote. Ci sei tu. Non scordarlo.
    Struggente esemplificazione di una perdita.
  • Fiscanto. il 12/07/2009 17:10
    bella!
  • Emanuele Perrone il 08/07/2009 09:47
    CHE POVERA!!!!!!!!!!!!! IN BOCCAAL LUPO...
  • Anonimo il 06/07/2009 11:19
    intensa, brava clap clap. commenta la mia
  • augusto villa il 24/05/2009 15:15
    È molto molto bella... Intensissima!!!
    Veramente piaciuta!
  • antonio castaldo il 15/05/2009 21:50
    è sconforto... rassegnazione... in quel vuoto... fin troppo evidente.
    veramente bella. molto brava. kiss.
  • Giuseppe Bellanca il 15/05/2009 20:22
    il cuore urla, piange si dispera, il letto è vuoto non ci sei più. Tutto diventa inutile e senza senso anche un bacio che non arriverà più. brava.
  • Anonimo il 23/01/2009 23:13
    E così nacque la poesia più pura e più bella che occhio umano ebbe letto
    con la semplicità della vita ma con le parole del cuore. P. F.
  • Donato Delfin8 il 04/12/2008 00:02
    Dolcissima e tristissima! Grazie
  • simona mugnaini il 25/10/2008 11:26
    Non c'è cosa più triste di un letto vuoto... bella poesia
  • bruno saetta il 11/10/2008 11:32
    Un amore perduto crea un vuoto dentro e non solo. Paradossalmente sono le cose che rimangono che creano dolore, il loro ricordo, la consapevolezza che non saranno altro che un ricordo, nel futuro. Non si riverberanno più nella nostra vita, e quello che c'è stato crea un vuoto intorno a se nell'anima.
    Molto bella.
  • Marco Vincenti il 11/09/2008 10:04
    tristemente malinconica ma molto bella complimenti
  • Matteo Zanetti il 24/08/2008 16:14
    Piangi Licia ma non essere triste... lascia scorrere le lacrime rimanendo dietro di loro... osserva la vita senza interferire, e allora ne farai parte, allora si scomparirai dentro te stessa. E sarà come rinascere, cosi che le lenzuola non saran mai vuote, perchè ci sarai tu a riempirle di nuovo. Un bacio
  • Jean-Paul AMENTA il 20/08/2008 16:43
    C'est magnifique! Compliments, Licia. A bientôt. JP
  • VINCENZO ROCCIOLO il 20/08/2008 12:16
    "Vorrei... colorare i tuoi pensieri
    e portarti la musica
    Diventare parte della tua bellezza
    Essere dea e madre,
    Averti generato".

    Tutto il tuo dolore per la fine del tuo amore si legge benissimo, Licia, nella tua poesia, ma i versi che ho citato mi sono piaciuti in modo particolare.
    Sei brava! Continua a scrivere, Licia. Un abbraccio.
  • Ada FIRINO il 06/08/2008 10:29
    Molto bella! Amore... dolore che si amalgano dando vita a dei versi di grande lirismo.
  • pietro luigi crasti visintini il 17/07/2008 06:49
    Ama LICIA ma non cancellarti. Mai.
    Bravissima, è la seconda tua poesia che leggo... aspetto di leggerne altre.
    Ti ho aggiunto tra i miei autori preferiti.
  • Raju Kp il 14/07/2008 23:22
    forte il tuo dolore che si senti fino ultimo... ma un dalore quasi strappato.. ciao raju

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0