accedi   |   crea nuovo account

Scendendo sempre più giù nel tunnel inferno

Il nostro ascensore di luce
Scende dal sesto al settimo piano
Nell’albero rovesciato

Piano piano scendiamo
Lasciandoci andare sempre più giù

Tra eros e thanatos
Attoniti e sofferenti

In vestiti rosso-nero

Spring summer winter and autumn-fall
Sorgente solare in vestiti cadenti

Una precipitosa inesorabile lenta caduta

Dalla Prima vera
Agli stadi dell’essere

Attraverso l’Averno-inferno
Fino al tunnel
Portandoci finalmente all’oro

Un’alloro per i loro meriti

Persefone e Demetra
Persero la fonte
il telefono non suonò mai più

Colpa di Perseo
Voliamo precipitando sempre più giù

Misuriamo col decametro
Nella misura Uomo-Donna

Quanti c‘è ne vorranno
ancora
Per un Mondo più perfetto!!!!

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0