accedi   |   crea nuovo account

lithium

il sole si posa sul mare tingendolo d'arancio
il suo riflesso abbaglia chiunque osa guardarti
il tuo calore riscalda i cuori gelidi di queste bambole di pezza...
curioso... non riesci a portare un po' di luce, di vita, un po' di amore in queste tenebre che mi avvolgono
e spengono la mia speranza di vita...
infine chiudo gli occhi...
mi lascio andare al dolce sonno
cullata dalle onde del tuo mare
per poi annegare nella mia soltudine

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 24/05/2009 15:00
    Davvero bella... simile al mio "stile".. complimenti!!
  • Adamo Musella il 07/08/2008 21:29
    Questo sole conosce la vita, saprebbe raccontare un milione di storie, affidiamoci a lui e alla sua luminosità. Brava Elena baci
  • Anonimo il 17/07/2008 22:02
    Elena sii forte il giallo arancio è segno di speranza, lo dico anche per me. un bacio salva.
  • Fabio Mancini il 17/07/2008 10:10
    A dispetto di una poesia dolce e malinconica, la chiusa è densa di dolore. Sono rimasto colpito.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0