accedi   |   crea nuovo account

"Vittoria"

Certe volte non so cosa mi succede,
ci sono giorni in cui il nervosismo sale
e non sai il perchè,
a colte può essere per paura o per diffidenza,
sia per la vita, passata e futura,
sia per le persone che hai intorno,
e sonop prorio queste persone che ami e che hai paura di perdere
e quindi cerchi di tenerle vicino a te forse con modi troppo forti.
A volte si ha l'impressione di non essere capiti
e ciò il più delle volte capita proprio con chi dice di capire tutto di te.
Altre volte, capita che non riesci a manifestare a pieno quello che senti,
a chi merita di sentirlo, ma questo non significa che non ami.
Non sempre il bene di riesce ad esternare con tutti,
l'importante è sapere che è dentro di te,
e chi ti ama veramente questo lo sa.
La vita è un gioco che va giocato,
le volte in cui si perde sono tante,
ma continuando questo gioco,
arriverà la tanto attesa vittoria.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Aspasia Forte il 13/12/2008 22:44
    hai ragione, cara Rosella, la vita è un gioco e già siamo brave a giocarla. Certo ci sono sconfitte e momenti tristi, ma noi continuiamo imperterrite. La vita è fatta proprio di queste cose, di queste emozioni di cui parli, succede a tutte. Con i mariti, con i figli, con gli amici siamo pronte a metterci in gioco e a essere sconfitte qualche volta, ma anche a vincere. Sì vinciamo, e ridiamo, siamo generose e compassionevoli. Viva la vita!
  • pietro luigi crasti visintini il 19/07/2008 07:18
    (4 riga:a colte invece di a volte).
    Bei versi con un finale ottimista (anche troppo, ma giusto auspicarlo).
    Bellissimi e sopratutto verissimi i contenuti di tutti i versi restanti
  • augusto villa il 18/07/2008 10:31
    ... e chi non l'ha quella paura?... ma se fossimo noi ad andarcene?..
    Inutili paure... soffocano la nostra vita... e di chi ci sta vicino... che dice di non capirci... Ma forse hanno ragione... forse.
    È un bello scritto... anche se personalmemnte l'avrei "limata ancora un poco"... Comunque buona!
  • Anonimo il 17/07/2008 22:32
    d'accordo con te Rossella, la tua è già una vittoria aver scritto questi versi, piaciuta salva.
  • giuliano paolini il 17/07/2008 18:46
    bisogna ogni tanto fermarsi e fare spazio perche' cosi' le risposte giuste arrivano e ci permettono di proseguire con minori incertezze e dubbi.
    oh spazio benedetto riposo del cuore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0