PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

1 (rimane solo) cenere

la solita sigaretta si consuma
in cenere che cadendo si raffredda
gradualmente,
ed una volta
che precipitando si schianta
sfiorando la pancia
scalda pallida per forse un secondo
ed è prevedibile,
come..

la mia razionalità
che mi guiderà a piccoli passi
e ampie palpate su
quel che mi circonda.
che casuale, sembra muoversi
verticolosamente
come particelle subatomiche,
imprevedibili.

aspettami vita,
sono ancora in ritardo.
sarò sempre in ritardo
ma ti raggiungerò
stringendoti a fondo.
e quando sarai mia
con arroganza ti dirò
che la puntualità è solo
il ladro del tempo
come disse Oscar Wilde.

tu corri pure.
tanto sarai stanca..
e io sempre alle tue calcagna.

son questi i miei vent’anni di opaco amaranto.
tempo ne ho avuto
e tempo ne avrò.

in dure parole riconoscimi.
in parole corrosive.
in acidi fumi arancioni
di oltremare nitrato di rame.
ti guarderò con lussuria mentre ti sciogli.
aspetterò con pazienza il momento giusto.
e poi ti fonderò come vetro
sotto una potente fiamma ossidrica.
senza che limpide acque possan salvarti.

di te non rimarrà che leggera cenere
che fredda rotolerà su di me,

12

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • c m il 18/07/2008 03:16
    sempre grazie..
    se posso darti grinta lo faccio con piacere.

    io scrivo continuamente ma su fogli sparsi frasi forse senza senso e poi nei momenti in cui ho la necessaria lucidità li elaboro fino a creare quel che pubblico.

    ti auguro uno splendido proseguimento
  • Anonimo il 17/07/2008 21:48
    ti sfido vita, sarò il potente treno che pavido breccia tra le selve e poi scompare misterioso dietro polveri di miseri germi che ostacolano i miei passi, arriverò puntuale ai miei scopi. per te Co bentornata a poetare, mi piace leggerti dai grinta anche a me. salva.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0