PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Acque salate

Acque di colori trasparenti,
fresche acque
guardate dagli occhi che
toccano la roccia spolverata di terra,

terra rossa,
là,
l’azzurro del cielo terso,
aria fresca che parla
con l’acqua sonora
verso

un uomo incantato
da tutti i colori d’attorno
dei verdi pini profumati,
dei fili d’erba

sale di acque,
di mare salato
dalla storia di vite di questa gente, di questa terra,
così rossa
come il sangue versato
che solo la verità e la pace fermeranno.

Acque salate d’Istria,
acque salate di Sardegna.

27. V. 2000

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • pietro luigi crasti visintini il 10/09/2008 01:41
    GRAZIE a te Ange!
    la Sardegna è la mia terra adottiva... mi manca ;(
  • Anonimo il 10/09/2008 00:26
    La mia amata Sardegna
    il mio amato mare, con le sue acque cristalline, dove il mio corpo riposa sereno..
    grazie per questa tua poesia
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0