PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Contemplazione

Dall'altura della campagna bella
splende la rossa palla di fuoco
che, dal lontano cielo
sembra baciare l'azzurro mare
ora il sole si rifrange
in rossa scia rilucente
perdendosi infine all'orizzonte.
Uccelli insieme volano festosi
gli uliveti, con le chiome d'argento,
dondolano al vento lieve.
La ricca vigna fa pregustare
i grappoli dorati,
l'ombra amica dell'enorme pianta
verdeggiante
abbraccia la rustica casetta,
i gialli limoni sprigionano
la loro acre fragranza
intorno.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • pietro luigi crasti visintini il 20/07/2008 19:09
    Splendido, splendido quadro di natura, hai composto nell'ordine ogni figura, necessaria. Reakle perché possibile. E tu l'hai colta.
    Mi piace ancor più della precedente che ho appena commentato
    Bravissima
  • Vincenzo Capitanucci il 18/07/2008 22:14
    Contemplo il fuoco... nell'acre fragranza.. di semplici limoni gialli... pregustando nella mia casetta... grappoli dorati...

    insieme nel Tempio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0