PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

un palco all'opera

a Tripoli nella notte
si udi' un grido liberatorio
"libiamo libiamo".

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Andrea Tessadri il 16/02/2010 16:05
    Libiamo in Libia xD
    Fantasticamente semplice, divertente.
  • Kable il 03/11/2008 13:33
    Umh... pur non capendo, apprezzo il suono
  • Vincenzo Capitanucci il 20/07/2008 18:20
    Un palco sempre in bilico... come libiamo... può voler dire di tutto... o di niente.. ma fa sognare... magni ficamente...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0