accedi   |   crea nuovo account

Perchè mi chiami 'Amore'

Per dare un senso a queste poche ore passate insieme
Per unire senza rimpianti il nostro seme

Per zittire l'urlo in te per pochi istanti
Per apparire più forte agli occhi dei passanti

Per dare voce ad una carezza che non hai mai avuto
Per fotocopiare in bianco l'ombra del tuo passato

Perchè non sai quanto fa male l'Amore
Perchè forse un giorno hai urlato dal dolore

Perchè parli allo specchio come statua di gesso
Perchè te ne piace il suono e vuoi sentirlo spesso

Perchè cerchi di trovare una speranza
Perchè esisti con me solo in questa stanza

Tutto questo non ti porterà a niente,
darai l'anima senz'anima, continuamente.

E di questo 'amore' parlato e confezionato,
ti rimarrà il suono di una foto che non hai mai scattato

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Isabella Sara De Virgili il 30/04/2009 14:50
    E di questo amore parlato e confenzionato
    ti rimarrà il suono di una foto che non hai mai scattato

    Splendida chiusa, dolente verità.
  • Vincenzo Capitanucci il 20/07/2008 18:12
    per unire due semini.. d'Amore... in una foto di luce... chi scatta... scappa.. lol

    Bellissima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0